19 Luglio 2018 XVIII legislatura

26 anni fa veniva ucciso il giudice Paolo Borsellino

La verità oltre la paura: la vita e l’attività del giudice Paolo Borsellino è stata caratterizzata da questo. Seguì questo sentiero fino alla fine, anche nei lunghi giorni che separarono l’attentato mafioso al collega ed amico Giovanni Falcone dal suo. Percepiva di essere un “cadavere che cammina”, ma diceva: «è normale che esista la paura, in ogni uomo, l’importante è …

Continua a leggere