7 Novembre 2013 XVII legislatura

Disciplinare il rapporto parlamentare-collaboratore

La Camera, premesso che: nelle scorse legislature gli organi competenti di Camera e Senato hanno provveduto a dettare alcune disposizioni relative a rapporti che intercorrono tra Parlamentari e i loro Collaboratori; tali misure, sebbene importanti, non sono risultate in grado di colmare l’enorme vuoto regolamentare nei confronti della figura del Collaboratore parlamentare. Ad oggi, infatti, non esiste una voce di …

Continua a leggere