L’indagine conoscitiva della commissione Affari sociali della Camera ha fornito uno spaccato vero della situazione dell’applicazione della legge 38: a distanza di 9 anni non tutto è stato attuato, in particolare il focus sull’area pediatrica ci fa vedere come sono tante le zone in cui il rispetto del diritto alla salute non viene garantito. E’ importante che le conclusioni di questo documento diventino uno strumento di politica pubblica, e poi strumento attuativo da parte del ministero della Salute visto che tra l’altro è stato approvato all’unanimità”.illustrando le conclusioni dell’indagine conoscitiva della commissione Affari sociali della Camera sullo stato di attuazione della legge 38 sulle cure PALLIATIVE e le terapie del dolore.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone