«L’incontro odierno tra la Presidente della Camera Laura Boldrini e i rappresentanti del Comitato ‘L’Italia Sono Anch’Io’, rappresenta un ottimo segnale per fare della questione del diritto di cittadinanza per i figli di immigrati, una delle priorità che l’attuale Parlamento, insieme al Governo, dovranno affrontare. Da parte nostra, ci sarà la massima determinazione al fine di avviare un confronto, il più possibile ampio e condiviso, con tutte le forze parlamentari, per dare una risposta in tempi brevi a una domanda di civiltà come il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha più volte sottolineato».

Lo ha detto Khalid Chaouki, deputato, responsabile nuovi italiani del Partito democratico.

 

La prima conferenza stampa del ministro Cécile Kyenge

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone