Grati a Unasca per aver scelto Bergamo come sede per il convegno nazionale. Qui non solo per onorare la memoria delle vittime da Covid ma per garantire una ripartenza alla Motorizzazione Civile che permetta di recuperare l’arretrato di esami patenti. Alla presenza del capo dipartimento del MIT Di Matteo e del direttore Calchetti. Ora i decreti attuativi per velocizzare le revisioni. Il sistema produttivo, i cittadini e le imprese automobilistiche hanno bisogno di servizi efficienti.

Condividi...
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone