I lavori della Camera in diretta

Ema ad Amsterdam, un’occasione persa per il Paese

Non possiamo che essere dispiaciuti per la mancata assegnazione a Milano della sede dell’Agenzia europea del farmaco (EMA). Un’occasione persa per il Paese e per la Lombardia, dopo che Milano è stata avanti al primo e al secondo turno e un’estrazione a sorte, poco consona a stabilire un’assegnazione di tale portata, ha stabilito il risultato finale.

Al netto della delusione per questo esito, la candidatura di Milano è stata la centro di un lavoro di squadra: la politica, a tutti i liveli istituzionali, ha colto l’importanza della sfida impegnandosi al massimo per costruire una proposta che rispondeva a molti dei requisiti richiesti.

Uno sforzo che non ha portato al risultato sperato, ma che certamente ci ha insegnato qualcosa: un modello dal quale ripartire alla prossima occasione, per garantire all’Italia e alla Lombardia il posto in prima fila che merita, anche in Europa.

Argomenti: