La risposta dei politici tra informazione e no alla legalizzazione