I lavori della Camera in diretta

Intimidazioni a Paolo Berizzi, solidarietà dalla deputata Carnevali

Esprimo piena solidarietà e sostegno all’amico giornalista di Repubblica Paolo Berizzi, messo sotto protezione dalla Prefettura di Bergamo perché oggetto di minacce e di intimidazioni da parte di un gruppo neonazista, dopo una delle sue inchieste.

La libertà di stampa è un bene preziosissimo e va difesa con tutte le nostre forze, così come va difeso chi la esercita. Minacce di questo tipo non sono tollerabili, l’odio non è tollerabile. Esprimo quindi l’augurio che il ministro dell’Interno, nei confini tracciati dalla legge, possa disporre lo scioglimento di questo gruppo di estrema destra. Invito infine Paolo a continuare con le sue coraggiose inchieste, sapendo che tutti coloro che credono nella trasparenza e nella libertà garantita dalla democrazia gli sono vicini.

Elena Carnevali