I lavori della Camera in diretta

Moschee, Pollastrini e Carnevali: “Da Maroni parole gravissime”

”La sentenza della Consulta sulla legge anti-moschee, voluta dalla Lega e dal centrodestra, ripristina i principi della Costituzione sulla libertà di culto”. Lo affermano in una nota congiunta le deputate lombarde del Pd Elena Carnevali e Barbara Pollastrini: ”La reazione a caldo del presidente Maroni suona stupefacente. Definisce il ricorso del governo una ritorsione del premier, come definì le preoccupazioni avanzate mesi fa dai sindaci e dall’Anci ‘balle della solita sinistra intollerante e cialtrona’. Parole che si commentano da sole. Ancor più gravi da parte di un presidente di Regione che, semmai, doveva ascoltare per tempo dubbi e contrarietà a una legge-manifesto inutile e dannosa”.
“Ancora una volta Maroni si dimostra inadeguato al ruolo che ricopre, quello di presidente di tutti i lombardi e non solo degli ultrà di una parte politica – chiude Elena Carnevali – Un ruolo istituzionale, il suo, che fa a pugni con la pesantissima posizione espressa contro la Corte costituzionale, massimo organo di garanzia della nostra Repubblica”.
Persone: