I lavori della Camera in diretta

È morta Zaira Cagnoni, la “signora” dei Servizi sociali

Si è spenta a 89 anni Zaira Cagnoni, politica bergamasca molto conosciuta per il suo impegno nel mondo del volontariato.

Ex assessore e consigliere comunale, commendatrice, fondatrice della Casa della lavoratrice, ha trascorso i suoi ultimi anni di vita al centro don Orione che aveva contribuito a fondare. Fino al 2013 è stata responsabile dell’ufficio di pubblica tutela degli ospedali Riuniti di Bergamo, istituzione che ha come obiettivo la salvaguardia dei diritti dei cittadini. […]

Elena Carnevali, deputata di Bergamo e da sempre attenta ai servizi sociali, commenta così la scomparsa di Zaira Cagnoni: “Tutti coloro che hanno frequentato i Servizi Sociali del Comune di Bergamo sono debitori nei confronti di Zaira Cagnoni per l’impegno profuso in tanti anni, impegno assolto con modestia, determinazione e autonomia di pensiero. Così voglio ricordarla, con stima e affetto”.

Continua a leggere qui

«Bergamonews», 16 luglio 2015

Argomenti:
Persone: