I lavori della Camera in diretta

Raddoppio della linea Milano-Mortara

Raddoppio della linea Milano-Mortara

I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, per sapere

– premesso che:

– in data 8 ottobre 2014 il consiglio regionale della Lombardia ha approvato, all’unanimità dei presenti, la mozione n. 303, concernente il raddoppio della linea ferroviaria Milano-Mortara;

– la mozione impegna la giunta regionale della Lombardia ad attivarsi affinché la Conferenza Stato-regioni indichi al CIPE che l’opera è prioritaria e quindi che vengano ripristinati i finanziamenti in modo da poter portare a compimento il completamento del raddoppio nella tratta che va da Albairate a Parona, assecondando le richieste già effettuate dai comuni;

– la realizzazione del raddoppio della linea ferroviaria Milano-Mortara è suddivisa in 6 sottoprogetti;

– la presente interpellanza vuole porre particolare attenzione all’intervento denominato « Sotto-progetto 2 », il quale, si propone di completare il raddoppio della linea ferroviaria Milano-Mortara, nella tratta Cascina Bruciata-Parona. Il tracciato si estende per 19,5 chilometri e segue il tracciato storico sino a Parona, eccetto che nel tratto precedente al comune di Abbiategrasso, in prossimità del Naviglio Grande, ove affianca a nord il tracciato attuale. Il progetto, oltre al raddoppio della tratta, prevede la realizzazione degli impianti tecnoogici e di sicurezza e opere sostitutive per la soppressione dei passaggi a livello;

– questo progetto è stato approvato in linea tecnica preliminare da parte del CIPE il 29 marzo 2006, ma l’avvio del progetto definitivo è sospeso in quanto subordinato alla messa a disposizione da parte del CIPE dei finanziamenti necessari;

– i continui disagi che vengono riscontrati dai pendolari, che quotidianamente percorrono la tratta (per citarne alcuni, sovraffollamento, pesanti ritardi, cancellazione di corse, malfunzionamento degli impianti di riscaldamento e di climatizzazione), impongono alle istituzioni preposte una particolare attenzione affinché si possa arrivare ad una soluzione definitiva e nel più breve tempo possibile –:

se sia ancora nelle strategie del Governo il completamento della tratta che va da Albairate a Parona e se sia quindi intenzione del Ministro attivarsi presso il CIPE affinché vengano rimessi a disposizione gli stanziamenti previsti per la realizzazione del «Sottoprogetto 2» del raddoppio della linea ferroviaria Milano-Mortara.

Prina (primo firmatario), Zanin, Paolo Rossi, Amato, Carnevali, Civati, Taricco, Dell’Aringa, Rubinato, Cova, Bargero, Bazoli, Carella, Scanu, Beni, Terrosi, Carrescia, Guerra, Mauri, Luciano Agostini, Preziosi, Amendola, Senaldi, Kronbichler, Simoni, Peluffo, Giampaolo Galli, Piepoli, Cenni, Casati, Castricone, Sanga

Interpellanza urgente presentata il 18 febbraio 2015

Argomenti: