Politiche sociali, l’audizione del ministro Poletti

L’audizione del ministro Giuliano Poletti sulle linee programmatiche del governo in materia di politiche sociali. Il nuovo Isee partirà a gennaio, anche «su richiesta degli enti locali». i moduli saranno disponibili nelle prossime settimane. Per il governo è prioritario il lancio di «un piano nazionale di lotta alla povertà». Sul sostegno all’inclusione attiva Poletti ha dichiarato: «Abbiamo raccolto elementi e alcuni impostazioni le cambieremo: la logica del bando mostra inefficacia, fa perdere tempo e rischia di produrre più burocrazia e bisogna invece costruire strumenti di azione permanente». I comuni dovrebbero occuparsi della regia: «attivare la parrocchia, i servizi per l’impiego, l’asl, tutti coloro che sono capaci di formare una rete effettiva in grado di intervenire sistematicamente».

(fonte: Web tv della Camera dei deputati)

Argomenti:
Persone: