Audizione del ministro Poletti, l’intervento di Elena

Per contrastare la povertà i 40 euro mensili della social card possono non essere sufficienti come, in generale, le erogazioni monetarie, ma spesso i comuni non riescono a conoscere con precisione i destinatari della misura. Il Sostegno all’inclusione attiva deve superare la fase della sperimentazione per trasformarsi in misura diffusa. Condizione essenziale è poi la strutturalità dei fondi: per consentire agli enti locali di programmare le politiche sociali servono certezza delle risorse ma anche dei tempi di erogazione. Le disposizioni della legge quadro 328/2000, infatti, si indeboliscono di fronte alle incertezze sugli strumenti di programmazione. Le nuove province possono essere strumento fondamentale per favorire politiche associate e di sistema.

(fonte video: Web tv della Camera dei deputati)

Argomenti:
Persone: