Gioco d’azzardo patologico, emendamenti all’articolo 4 approvati

La Commissione affari sociali ha ripreso ieri l’esame del testo unificato delle proposte di legge sulla dipendenza da gioco d’azzardo patologico con la discussione degli emendamenti all’articolo 4 (nella seduta del 26 marzo era stato concluso l’esame delle proposte di correzione dell’articolo 3).
Queste sono le modifiche approvate:

Emendamento 4. 1. (Nuova formulazione) Piccione, Basso, Carnevali.

ART. 4.

Sostituirlo con il seguente:

Art. 4.
(Informazioni istituzionali ai cittadini).

1. Al fine di garantire il sostegno e l’aiuto alle famiglie dei soggetti affetti da GAP, nell’ambito del sito istituzionale del Ministero della salute, è dedicata una specifica sezione per fornire indicazioni sul trattamento della patologia, sulle strutture a cui rivolgersi nella zona di residenza e sulle reti di servizi pubblici e progetti di piani di zona di cui alla legge n. 328 del 2000, nonché per fornire informazioni inerenti agli aspetti legali ed economici relativi alle perdite, ai debiti accumulati e alla possibilità di usufruire dell’amministrazione di sostegno.

 

Emendamento 4. 02. (Nuova formulazione) Silvia Giordano, Cecconi, Baroni, Dall’Osso, Di Vita, Grillo, Lorefice, Mantero.

Dopo l’articolo 4, aggiungere il seguente:

Art. 4-bis.
(Divieto di introdurre nuovi apparecchi e nuovi giochi d’azzardo e moratoria delle concessioni).

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge è vietata l’introduzione di nuovi apparecchi e piattaforme on line per il gioco d’azzardo a valere sulle concessioni già in essere e di nuove tipologie di giochi d’azzardo per un periodo di almeno cinque anni.

 

Argomenti: