I lavori della Camera in diretta

Emendamenti al decreto su stupefacenti e farmaci off label

Emendamenti al decreto su stupefacenti e farmaci off label

Il testo degli emendamenti al disegno di legge di conversione del decreto-legge 20 marzo 2014, n. 36, recante «Disposizioni urgenti in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, nonché di impiego di medicinali meno onerosi da parte del Servizio sanitario nazionale», presentati il 15 aprile 2014 in Commissione giustizia.

Emendamento 1.3

All’articolo 1, comma 1, lettera a), e ovunque ricorrano nel testo sostituire le parole: sentiti il Consiglio Superiore di Sanità e la Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento nazionale per le politiche antidroga con le seguenti: Istituto Superiore di Sanità.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.4

All’articolo 1, comma 3, capoverso Art. 14, lettera a) sostituire il numero 6 con il seguente:
  6) le sostanze ottenute per sintesi o semisintesi che siano riconducibili per struttura chimica o per effetto farmaco-tossicologico al tetraidrocannabinolo.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.5

All’articolo 1, comma 3, capoverso Art. 14, lettera a) numero 7) alla fine del periodo aggiungere le seguenti parole: ad esclusione dei prodotti derivanti dalla cannabis.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.6

All’articolo 1, comma 3, capoverso Art. 14, lettera b) numero 1) sopprimere la parola: indica.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.7

 All’articolo 1, comma 3, capoverso Art. 14, lettera c), numero 1) primo periodo, sopprimere la parola: notevole.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.8

All’articolo 1, comma 13, capoverso Art. 43, comma 2, dopo le parole: durata non superiore a trenta giorni inserire le seguenti: anche in regime di convenzione.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.9

All’articolo 1, comma 13, capoverso Art. 43, comma 4-bis primo periodo dopo le parole: affetti da dolore severo aggiungere le seguenti: e da dipendenze da oppiacei.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.10

All’articolo 1, comma 13 capoverso Art. 43, comma 5, primo periodo sopprimere le parole: di disassuefazione.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.11

 All’articolo 1, comma 13, capoverso Art. 43, comma 5, secondo periodo sopprimere le parole: in affidamento.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.12

All’articolo 1, comma 27, lettera a), capoverso 1) e ovunque ricorra nel testo sostituire le parole: servizio pubblico per le tossicodipendenze con le seguenti: servizio pubblico per le dipendenze.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.13

All’articolo 1, comma 27, lettera d), capoverso comma 7, primo periodo, sopprimere le parole: salvo l’obbligo di segnalare all’autorità competente tutte le violazioni commesse dalla persone sottoposta al programma terapeutico alternativo a sanzioni amministrative o ad esecuzione di pene detentive.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.14

All’articolo 1, comma 28 lettera a) capoverso comma 1, sostituire il terzo periodo: Il servizio per le tossicodipendenze controlla l’attuazione del programma da parte del tossicodipendente con le seguenti: con la piena presa in carico della persona.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.15

 All’articolo 1, comma 29, capoverso comma 8, sopprimere le parole da: purché i dosaggi somministrati e la durata del trattamento abbiano l’esclusiva finalità clinico-terapeutica di avviare gli utenti a successivi programmi riabilitativi.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 1.16

All’articolo 1, comma 29, capoverso comma 8, sostituire le parole da: purché i dosaggi fino a: programmi riabilitativi con le seguenti: che devono essere utilizzati, in base alle buone pratiche cliniche ed alle evidenze scientifiche, con finalità terapeutiche e riabilitative in integrazione con i più appropriati interventi psico-sociali.
Lenzi (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Miotto, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 3.14

Sopprimere l’articolo 3
Miotto (primo firmatario), Amato, Beni, Bragantini, Capone, Carnevali, D’Incecco, Fossati, Iori, Lenzi, Murer, Patriarca, Sbrollini, Scuvera, Tidei

Emendamento 3.15

Sostituire l’articolo 3 con il seguente:
  1. Dopo il comma 4 dell’articolo 1 del decreto-legge 21 ottobre 1996, n. 536, convertito dalla legge 23 dicembre 1996, n. 648, è inserito il seguente comma:
  4-bis. Anche se sussista altra valida alternativa terapeutica nell’ambito dei farmaci autorizzati, nel superiore interesse pubblico, sono inseriti nell’apposito elenco di cui al comma 4 i farmaci, con uso consolidato sulla base dei dati della letteratura scientifica, che possono essere utilizzati per una o più indicazioni terapeutiche diverse da quella autorizzata, previa valutazione della Commissione tecnico-scientifica dell’AIFA.

Miotto (primo firmatario), Carnevali, Iori

Argomenti: