I lavori della Camera in diretta

Mantenere il volo Bergamo-Roma

«Il terzo aeroporto d’Italia non può non avere un collegamento con la Capitale» dichiara Antonio Misiani, deputato bergamasco del Pd. «Il volo Ryanair Bergamo-Roma viene utilizzato da quasi trecentomila passeggeri l’anno. La sua cancellazione provocherebbe notevoli disagi agli utenti bergamaschi perché tutti i mezzi alternativi – compresa l’alta velocità ferroviaria – hanno tempi di percorrenza più lunghi. Per questo, ho deciso di scrivere insieme ai colleghi Giovanni Sanga, Elena Carnevali e Giuseppe Guerini una lettera aperta al presidente della Sacbo per sollecitare – nel rispetto dell’autonomia imprenditoriale della società – la ricerca di tutte le soluzioni utili a mantenere il collegamento con Roma, verificando gli spazi di un eventuale ripensamento da parte di Ryanair o ricercando nel mercato la disponibilità di altri operatori ad effettuare la rotta con Roma».
«I cittadini interessati al mantenimento del collegamento con Roma sono tantissimi” conclude Misiani. “Confidiamo che la nostra iniziativa contribuisca al conseguimento di questo obiettivo».
Leggi qui

L’Eco di Bergamo.it, 1 febbraio 2014

Argomenti: