I lavori della Camera in diretta

I conti dell’Inps, l’audizione del presidente Mastrapasqua

Caricamento in corso...

La Commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale ha ascoltato oggi in audizione il presidente dell’Inps, Antonio Mastrapasqua, che ha spiegato, tra l’altro, di aver scritto ai ministri dell’Economia, Fanbrizio Saccomanni, e del Lavoro, Enrico Giovannini, per invitarli a un’attenta riflessione sul bilancio dell’Istituto, ormai «unico» poiché l’Inps accorpa gli ex Inpdap ed Enpals, dal momento che il disavanzo patrimoniale ed economico è «qualcosa che, visto dall’esterno, può dare segnale di non totale tranquillità». Mastrapasqua ha anche spiegato che «la genesi della perdita dell’Inps» deriva da «uno squilibrio imputabile essenzialmente al deficit ex Inpdap, alla forte contrazione dei contributi per blocco del turnover del pubblico impiego e al continuo aumento delle uscite per prestazioni istituzionali».

 

L’ordine degli interventi

  • Antonio Mastrapasqua, presidente dell’Inps – 15′ 27″
  • Lello Di Gioia, presidente della Commissione parlamentare di controllo degli enti di previdenza e assistenza sociale – 4′ 4″

 

(Registrazione effettuata da Radio Radicale e rilasciata sotto licenza Creative Commons Attribution 2.5 Italy)

Argomenti: