I lavori della Camera in diretta

Un prefetto per Bergamo in tempi certi

Il caso della poltrona del prefetto vacante da tre mesi diventa oggetto di un’interrogazione parlamentare urgente. Finora l’unico che si era attivato era stato il sindaco Franco Tentorio con una lettera al ministro degli Interni Angelino Alfano. Ora prendono l’iniziativa anche tre parlamentari del Partito Democratico. I deputati Elena Carnevali, Giuseppe Guerini e Antonio Misiani hanno preso carta e penna e hanno messo a punto una sintetica interrogazione a risposta immediata che hanno a loro volta inviato all’inquilino del Viminale.

corriere-bg-31-ottobre-2013-internoNel documento si ricorda che la provincia di Bergamo, con una popolazione di un milione e centomila abitanti, «rappresenta una delle realtà territoriali più importanti del Paese». Si sottolinea, quindi, che sarebbe «opportuno che questa situazione provvisoria (la mancanza di un prefetto che si protrae dall’1 agosto scorso, ndr) venga affrontata in tempi rapidi con la nomina del nuovo prefetto, scelta di competenza del Consiglio dei ministri». La richiesta avanzata dai parlamentari del Pd è una sola e molto semplice: sapere in quali tempi la nomina tanto attesa verrà messa all’ordine del giorno dell’esecutivo.

Ora si tratta di capire se arriverà prima la risposta del ministro all’interrogazione o la designazione del successore di Camilla Andreana. Il deputato bergamasco Gregorio Fontana, esponente del Pdl come Alfano, aveva assicurato che la nomina dovrebbe essere ormai questione di giorni. Sempreché il ministro non sia assorbito da altre questioni politiche, con il rischio di ulteriori attese.

Corriere della Sera Bergamo, 31 ottobre 2013

Argomenti: