Aggravante per l’omofobia, l’intervento del capogruppo Speranza

L’intervento in Aula del capogruppo del Partito Democratico, Roberto Speranza, durante il dibattito sulla proposta di legge che estende le leggi Reale e Mancino alle discriminazioni motivate da ragioni di identià sessuale.

«Se una persona fa violenza a una di religione o cultura diversa, c’è l’aggravante. Come possiamo giustificare l’assenza dell’aggravante se lo stesso reato viene commesso nei confronti di un omosessuale?»

Argomenti: