Giochi, assegnato ddl su etichettatura lotterie istantanee

Giochi sempre al centro dei lavori parlamentari. Il disegno di legge sulle disposizioni riguardo l’etichettatura dei tagliandi delle lotterie istantanee e la prevenzione della dipendenza da gioco è stato assegnato alla Commissione Affari Sociali della Camera. L’iter per il progetto, presentato dalla deputata del Pd Colomba Mongiello, prevede il passaggio per ricevere il parere dalle Commissioni Affari Costituzionali, Bilancio, Finanze – naturalmente per gli aspetti attinenti alla materia tributaria – e quello delle Commissioni Cultura e Attività Produttive. Sempre due deputati del Pd, Elena Carnevali e Antonio Misiani, hanno presentato un’interrogazione scritta al Ministro dell’Economia e delle Finanze per chiedere maggiori competenze dei sindaci sugli esercizi con attività di gioco e anche sulle iniziative pubblicitarie intraprese. Il testo nel dettaglio richiede “una possibile modifica della normativa nazionale, ferma restando la garanzia di invarianza del gettito erariale, al fine di dotare le autorità comunali di poteri atti ad imporre norme restrittive in materia di autorizzazione all’esercizio dell’attività di gioco”.

il Velino AGV News

Argomenti: