I lavori della Camera in diretta

Riforme costituzionali, la procedura prevista dalla mozione di maggioranza

Caricamento in corso...

La mozione di maggioranza sulle riforme costituzionali approvata mercoledì scorso alla Camera prevede una procedura straordinaria rispetto a quella indicata nell’articolo 138 della Costituzione, ma non nuova nella storia dei tentativi di modifica della Carta.
Il prof. Nicola Lupo, docente di Diritto delle assemblee elettive all’università Luiss Guido Carli di Roma, spiega a “Primo Piano” di Gr Parlamento in cosa consiste.
La prof.ssa Sofia Ventura, che insegna Scienza politica all’università Bologna, si sofferma invece sul significato politico della mozione presentata da Roberto Giachetti, che chiedeva il ripristino della precedente legge elettorale (il cosiddetto Mattarellum) in sostituzione di quella attuale e che è stata respinta dall’aula.
La trasmissione è curata da Francesca Giannini.

(Fonte: Rai Gr Parlamento)

Argomenti: