Femminicidio, la proposta di legge del Partito democratico

Caricamento in corso...

Il Partito democratico ha presentato il disegno di legge di “Ratifica ed esecuzione della convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, fatta a Istanbul l’11 maggio 2011 e norme per la promozione della soggettività femminile e per il contrasto al femminicidio”.
Un nuovo sistema di raccolta dati e maggiori risorse per i centri antiviolenza sono alcune delle misure previste.
Francesca Puglisi, senatrice del Pd e prima firmataria della proposta, e Anna Maria Serafini, presidente dell’Associazione “LibeRe” spiegano il contenuto e il valore del provvedimento.

Argomenti: