I lavori della Camera in diretta

Giorgio Napolitano rieletto Presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano rieletto Presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano è stato rieletto presidente della Repubblica dal Parlamento riunito in seduta comune e integrato dai delegati delle regioni. L’elezione è avvenuta al sesto scrutinio.
Napolitano ha ottenuto 738 voti su 997, 217 preferenze sono andate invece a Stefano Rodotà.
È la prima volta che un capo dello Stato riceve un secondo mandato. La disponibilità alla riconferma era stata chiesta stamane a Napolitano dai rappresentanti di Partito democratico, Popolo della Libertà, Lega Nord e Scelta civica.

L’appaluso della Camera alla rielezione di Giorgio Napolitano. (Corriere.it)

 Questo è il momento in cui la presidente della Camera, Laura Boldrini, comunica ufficialmente i risultati della votazione e proclama Giorgio Napolitano presidente della Repubblica.
 

 
Poco dopo la presidente della Camera, insieme a Pietro Grasso, presidente del Senato, va al Quirinale per comunicare a Napolitano il risultato dell’elezione.
 

 
Queste le parole di Pier Luigi Bersani, dopo l’elezione di Napolitano: «Un risultato davvero eccellente che parla da sé. Dobbiamo innanzitutto ringraziare il presidente Napolitano. Dobbiamo altresì riconoscere che l’elezione del Presidente della Repubblica non può oscurare il problema politico emerso in questi giorni e le difficoltà che si sono incontrate. L’elezione di Napolitano ci mette tutti di fronte alle nostre responsabilità, alle quali dovremo rispondere sia con la forza delle nostre convinzioni, sia con la consapevolezza piena dell’urgenza dei problemi».

Argomenti: