Ciao, Rita

Ciao, Rita

Oggi ci lascia una grande cittadina italiana, senatrice a vita, appassionata scienziata e premio Nobel per la Medicina. Rita Levi Montalcini ha lottato fin da giovane contro ogni discriminazione: prima come donna, scegliendo di dedicarsi allo studio in anni nei quali l’istruzione universitaria era ancora preclusa alle donne, poi come ebrea, subendo le leggi razziali e, solo cinque anni fa, i miserabili attacchi da parte di Storace, mentre svolgeva con responsabilità e lucidità il suo ruolo di senatrice a vita.

Rita non ha mai smesso di credere nel valore della ricerca, dello studio e dell’impegno. Ha sempre testimoniato la sua fiducia nel futuro, nei giovani e nelle donne.

Per questo ci mancherà e per questo non la dimenticheremo.

“Il futuro del pianeta dipende dalla possibilità di dare a tutte le donne l’accesso all’istruzione e alla leadership. È alle donne, infatti, che spetta il compito più arduo, ma più costruttivo, di inventare e gestire la pace.”

Rita Levi Montalcini

Argomenti: